Torre del Greco. Sequestrati frutti di mare, pane e pesce destinato ai ristoranti. L’operazione della polizia municipale.

camionSe la polizia municipale non avesse intercettato il furgone, sarebbero finiti in padella e poi sulla tavola di ignari consumatori. Invece, poco prima di mezzogiorno, sulla rampa Annunciazione, a Torre del Greco, i poliziotti municipali del comandante Salvatore Visone, hanno bloccato il carico destinato ai ristoranti della zona, sequestrando quindici chili di frutti di mare, dieci chili di pesce decongelato e dieci chili di pane mal conservati. La merce era stipata all’interno di un furgoncino sporco e privo di refrigeratore e per questo non idoneo a trasportare e conservare, soprattutto con le temperature incandescenti di questo inizio settembre, cibi molto delicati come cozze, vongole e pesce decongelato.

pane

Pessime condizioni igieniche anche per gli sfilatini di pane da 500 grammi: i vigili urbani ne hanno trovato dieci chili non imbustato nel vano anteriore del furgoncino e lasciato a contatto con i sedili e il pavimento. Anche in questo caso, se non fossero intervenuti gli uomini della municipale, il pane, fresco sfornato, sarebbe stato servito nei ristoranti di Torre del Greco.

L’operazione è stata portata a termine dalla squadra del capitano Raiola, con gli assistenti Quadretto e Napolitano: la merce è stata sequestrata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...