Il Centro Subacqueo di Torre del Greco pulirà i fondali marini. Siglato un protocollo d’intesa con il Comune.

20180401_120109_000Sarà il Centro Subacqueo di Torre del Greco a ripulire i fondali marini grazie al protocollo d’intesa siglato giovedì 27 settembre a palazzo Baronale con il Comune.

L’intervento di bonifica voluto dagli assessori alla Risorsa Mare, Annarita Ottaviano, e al Demanio, Gennaro Granato, è finanziato da Città Metropolitana di Napoli.

Il protocollo d’intesa consentirà di rimuovere i rifiuti solidi urbani che da anni si accumulano sui fondali marini e che sono stati localizzati in prossimità degli alvei pluviali che si trovano sul litorale. Cinque gli specchi d’acqua interessati all’operazione di pulizia: Santa Maria La Bruna, Ponte della Gatta”, La Scala, alveo Lava Troia – Carbolillo e  Litoranea, altezza Lido Rex.

Sul piano tecnico, il progetto è articolato in tre fasi: individuazione dei luoghi e sicurezza delle immersioni; catalogazione del materiale rinvenuto e smaltimento o recupero del rifiuti raccolti. La rimozione si concluderà entro entro il 31 ottobre prossimo.

Il progetto prevede il coinvolgimento della Capitaneria di Porto, della Protezione Civile, di associazioni del settore e delle scuole cittadine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...