“Non depositate spazzatura indifferenziata”. Il sindaco di Torre del Greco spiega l’ordinanza di divieto per il weekend.

20180912_121437Vietato depositare negli Ecopunti e nei siti di prossimità, solo i rifiuti indifferenziati. Dopo le critiche scatenate dall’ordinanza firmata d’urgenza il 2 novembre, il sindaco di Torre del Greco, Giovanni Palomba, corre ai ripari e spiega che “per i cittadini non esiste nessuna limitazione, basta differenziare i propri rifiuti e portarli negli orari e nei luoghi prescritti” anche sabato 3 e domenica 4 novembre.

Dunque, è possibile depositare dalle 17 alle 23 negli Ecopunti e dalle 19 alle 23 nei siti di prossimità, solo ingombranticarta, cartone, plastica, multi-materiali metallici, vetro e umido. Vietato categoricamente disfarsi di indifferenziato.

“Il divieto di depositare rifiuti indifferenziati”, aggiunge il sindaco Palomba, “è diretta conseguenza della chiusura della terza linea del termovalorizzatore di Acerra, della saturazione degli STIR di riferimento e della mancata partenza da Napoli, causa il maltempo, della nave-cargo di rifiuti per il Portogallo. Tutto ciò ha comportato una riduzione delle quote di conferimento dei rifiuti indifferenziati anche per la città di Torre del Greco”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...