Cinque amici e una band: gli Ear Buzz presentano “Planetarium”, quattro brani inediti made in Torre del Greco.

ear buzzCinque amici, la passione per la musica e una band che, mettendo insieme attitudini diverse, propone “l’alternative rock”. Un gioco nato sui banchi di scuola che, all’università, diventa una sfida. A quattro anni dall’esordio, infatti, gli “Ear Buzz”, sono pronti a presentare “Planetarium”, il primo Extended Play con quattro brani inediti. Un debutto importantissimo per il gruppo emergente di Torre del Greco, composto da Pietro Montesarchio, Ilaria Bellucci, Fabio Balzano, Francesco Valerio Vitiello e Ciro Ivan Medio, che ha scelto di lanciare l’Ep organizzando un grande evento al Cafè Street 45, giovedì 14 novembre.

“L’idea di registrare un Ep”, spiega Pietro Montesarchio, “ci è venuta nel 2017, dopo aver composto un numero sufficiente di inediti e dopo aver consolidato la nostra esperienza in studio di registrazione con il singolo “Shining Eyes”.

ear buzz1

“La fase di registrazione tra il Wozzapp Music Studio di Portici e l’Orange Bug Music Studio di Napoli”, dicono i componenti della band, “è iniziata a marzo e si è conclusa a maggio; da giugno a settembre abbiamo lavorato a mix e mastering. Con noi hanno collaborato Salvio Imparato e Antonio Brugnano; Francesco Auriemma, che ha curato l’arrangiamento orchestrale per quartetto d’archi di “Mass Destruction”, mentre la copertina è stata realizzata dal grafico Gennaro Borriello”.

L’Ep verrà distribuito da Orange Bug Records.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...