Emergenza rifiuti. Loredana Raia scrive al sindaco: “Trova un’area comunale dove trasferire la spazzatura”.

20181114_082812Situazione ancora bollente sul fronte rifiuti. Anche se in alcune zone, come via Nazionale, l’amministrazione è riuscita a far rimuovere la spazzatura che da giorni marcisce negli Eco Punti o sui marciapiedi, il problema della mancata raccolta a Torre del Greco ha raggiunto livelli drammatici con l’Asl che, temendo un’epidemia o conseguenze per la salute pubblica, ha intimato la chiusura dei siti di raccolta disseminati sul territorio.
loredana Raia1.jpgE mentre le proteste di cittadini e associazioni si moltiplicano, la consigliera regionale, Loredana Raia, in una lettera ha invitato il sindaco Giovanni Palomba a individuare “un’area comunale da adibire a deposito temporaneo dei rifiuti dove trasferire l’immondizia che da giorni non viene rimossa”.
“Ci troviamo”, spiega Loredana Raia, “di fronte ad una situazione di grave e concreto pericolo per la tutela della salute pubblica, a causa del sistema balordo per il conferimento dei rifiuti domestici, escogitato dalla passata amministrazione guidata da Ciro Borriello. Ma adesso bisogna agire per cercare di ridurre al minimo i disagi e i rischi. Mi auguro che il sindaco individui al più presto un’area di proprietà comunale dove trasferire temporaneamente l’immondizia che si sta accumulando negli Eco Punti. Si tratterebbe, a mio avviso, di una soluzione sensata e di un’operazione del tutto trasparente che non coinvolge aziende private”.
La svolta, secondo Loredana Raia, potrebbe dunque arrivare da un sito delocalizzato dal centro: “Sono certa”, aggiunge la consigliera regionale, “che per uscire dall’emergenza basterebbe che il sindaco firmasse un’ordinanza ai sensi dell’art. 191 del T.U. Ambiente e trasferisse la spazzatura in un deposito temporaneo. Ma è necessario anche avviare un dialogo collaborativo con i cittadini, aumentare la percentuale della differenziata e premiare i più virtuosi”.

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...