Dedicata a Imma Marrazzo la toga al merito: la donna perse la vita sul Pollino.

78fd59bd-8f06-4746-a65b-79bb46d7d99bÈ stato Giovanni Sarnataro a consegnare a Luisella Morlicchio la toga al merito dedicata a Imma Marrazzo. Un momento di grande emozione per il marito dell’avvocatessa di Torre del Greco morta ad agosto scorso nelle gole del torrente Raganello, sul Pollino. Giovanni Sarnataro, ha seguito in silenzio la cerimonia organizzata dall’Ordine degli Avvocati di Torre Annunziata presieduta da Gennaro Torrese. Luisella Morlicchio è stata premiata perché ha brillantemente superato l’esame di abilitazione alla professione forense distinguendosi per meriti e capacità. Luisella Morlicchio, infatti, durante la scorsa sessione ha riportato il voto più alto.

 

toga

Imma Marrazzo2

“Oggi”, ha detto Luisa Liguoro, consigliere dell’Ordine intervenendo alla cerimonia e rivolgendosi direttamente a Imma Marrazzo, “la nostra classe forense piange per la scomparsa di una collega speciale, nessuno di noi avrebbe mai immaginato che questo giorno sarebbe arrivato così, all’improvviso,  e che saremmo stati qui a ricordare Te, Imma. Una donna bella fuori ma anche dentro, coraggiosa, determinata,  che si lasciava notare tra le aule del tribunale per  signorilità, educazione e, soprattutto, per  disponibilità ed  altruismo. Tutti ricordiamo quanto fosse bello il tuo sorriso e quanto, nei momenti più difficili, fossero rassicuranti le tue parole.

“Ti abbiamo conosciuto come una  grande donna”, ricorda ancora Luisa Liguoro, “una professionista infaticabile, generosa e rispettosa dei  colleghi e dei tuoi assistiti, sempre pronta a dedicare la tua professionalità a quanti  ne avessero bisogno. Nell’esercizio della  professione avevi scelto di dedicarti, soprattutto, alla materia del diritto di famiglia e dal momento che per te il marito e i figli erano l’unica ragione di vita, hai voluto dare un contributo fattivo nel gestire  situazioni difficili e conflittuali con quel garbo e quella delicatezza , che ti contraddistinguevano. Hai cercato di difendere sempre e, comunque, il valore della famiglia e ti sei battuta per il rispetto dei figli e dell’ex coniuge, quando l’amore finisce”.

Imma Marrazzo ha perso la vita lo scorso 20 agosto mentre era in vacanza sul monte Pollino, con il marito Giovanni, i loro due figli di 10 e 12 anni e alcuni amici di Qualiano che pure morirono nella piena inaspettata che li travolse tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...