Il sindaco di Torre del Greco revoca l’incarico al Capo di Gabinetto. Già pronto il nome del sostituto.

FotoDopo gli assessori, tocca al Capo di Gabinetto del Comune di Torre del Greco. A quattro mesi dalla stipula del contratto, il sindaco Giovanni Palomba, ha firmato, martedì 12 febbraio, il decreto di revoca dell’incarico a Luigi Pepe. Un provvedimento atteso e probabilmente mirato a bilanciare le richieste degli alleati politici, di cui si è più volte parlato nei corridoi di Palazzo Baronale, ma che diventerà esecutivo fra trenta giorni. Come previsto dal contratto firmato l’1 ottobre del 2018, al professionista che avrebbe dovuto ricoprire il ruolo di Capo di Gabinetto per un anno, spetta un preavviso di almeno un mese.

 Nell’atto di revoca il sindaco Giovanni Palomba spiega che “l’incarico in parola si caratterizza come rapporto fiduciario tra il capo dell’amministrazione e il professionista al quale è affidata la delicata e complessa mansione”.  E aggiunge che “alcuni compiti previsti quali il sovraintendere all’ufficio di assistenza al sindaco, la cura dei rapporti con i diversi assessori per vari interventi, la direzione della segreteria particolare, l’organizzazione delle attività di carattere gestionale di supporto al sindaco, non sono stati pienamente rispondenti alle aspettative, per cui si ritiene di procedere alla revoca dell’incarico”.

figliascioneNel frattempo, però, il primo cittadino avrebbe già iniziato le consultazioni per individuare il nuovo Capo di Gabinetto. Anzi, secondo indiscrezioni, avrebbe le idee ben chiare sul possibile successore di Luigi Pepe. In pole position, infatti, ci sarebbe Alfonso Ascione, l’alleato politico che per sei mesi ha avuto la figlia Monica in giunta e che dopo le recenti nomine e i nuovi equilibri in Consiglio comunale, ha dovuto rinunciare all’assessorato per fare spazio a Giovanni Marino ed Elena Ciavolino, nominati da La Svolta, la lista che fa capo a Ciro Piccirillo, Carmela Pomposo, Salvatore Gaglione e Simone Gramegna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...