Pane, salame e dolci dei maestri artigiani di Torre del Greco tra le eccellenze di Calici di Stelle, in programma a Ravello il 12 agosto.

locandina-2019.jpgCi sono anche tre aziende di Torre del Greco tra le eccellenze invitate a Ravello per la notte del vino, lunedì 12 agosto: tre imprese, artigiane del gusto, chiamate a portare un pezzo di Vesuvio all’ombra di Villa Rufolo, tra le viuzze che conducono al Duomo, a due passi dall’auditorium dedicato all’architetto brasiliano Oscar Niemeyer.

logo Ravello

Nella notte di Calici di Stelle, infatti, il menù degustazione – preparato dagli chef degli alberghi della Costiera amalfitana per accompagnare i vini prodotti nelle migliori cantine della Campania – propone anche le focacce ai cereali con la pancetta e i taralli pepe e mandorle del maestro panettiere Ciro Carrieri detto Fasolo; il salame napoletano prodotto da Vincenzo Ascione dell’antica salumeria Il Capitano; il gelato alla frutta e alla crema e il famoso latte di mandorla del maestro pasticciere Vincenzo Mennella. Una vetrina di grande prestigio per i rinomati prodotti del territorio vesuviano che ogni giorno conquistano fette di mercato sempre più ampie.

Forno Carrieri.jpg
Lo staff del panificio Carrieri

“Il successo arriva dalla passione con la quale facciamo il nostro lavoro”, spiega il giovane Vincenzo Carrieri, 28 anni, che con il fratello Umberto di 25 sta prendendo in mano le redini dell’azienda fondata dai suoi antenati nel 1890. Lavora di notte e dorme di giorno, proprio come fanno ancora oggi il papà Ciro e il fratello Giuseppe, titolari dello storico panificio di vico Bufale a Torre del Greco, che ancora conserva il fascino di un tempo.

Vincenzo Ascione
Vincenzo Ascione “Il Capitano”

Inizia, invece, nel 1880 l’attività del Capitano: Maria Sorrentino e suo fratello Francesco  allevavano maiali alle falde del Vesuvio per trasformarli in salumi.

“Nel 1905”, spiega Vincenzo Ascione, terza generazione del salumificio di via Purgatorio a Torre del Greco, “la tradizione contadina si è evoluta in una piccola e florida azienda di prodotti caseari e tipici della tradizione salumiera campana”.

Il Capitano, a Ravello servirà il salame Napoli affettato su pane casareccio.

Patrizia Porzio
Patrizia Porzio

“Calici di Stelle”, spiega Patrizia Porzio, direttore artistico della manifestazione che si tiene a Ravello il 12 agosto dalle 20,30 alle 24, “è un evento nazionale che punta alla promozione dell’enoturismo nei Comuni dove ci sono cantine prestigiose e vigneti. Per Ravello è stato costruito e personalizzato un progetto più ampio, rispettando la vocazione di un territorio fatto di eccellenze e di alta qualità in termini di proposta turistica e culturale”.

Gli organizzatori di Calici di Stelle a Ravello, promettono, infatti, “un viaggio sensoriale tra vino, stelle, musica e cibo, dove il turista e gli appassionati del vino riscopriranno le bellezze paesaggistiche e storiche della città di Ravello. Una passeggiata fatta di emozioni che percorre la strada nobile dei grandi alberghi”.

Sarà possibile osservare le stelle con una illustrazione guidata del Centro Astronomico Neil Armstrong di Salerno. Chiuderà la serata sotto la magia delle stelle un coinvolgente concerto di Raoul & Swing Orchestra nella suggestiva cornice di Piazza Fontana Moresca. 

Per partecipare a Calici di Stelle è necessario acquistare i biglietti in prevendita:

📌Tourist Office di Ravello, Giardini del Monsignore 📞tel. 089857096 – 3713792128

📌Punti vendita Go2 (elenco punti al link seguente) 👉https://www.go2.it/rivenditori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...