Incendio in contrada Castelluccio a Ercolano. Rischio per l’ex cava Fiego. Il grido disperato del parroco: Aiutateci stiamo respirando veleno”.

fuocoUn incendio di grosse dimensioni è divampato dalle prime ore del pomeriggio di oggi 13 settembre, in contrada Castelluccio a Ercolano, nei pressi dell’ex cava Fiengo e all’interno del Parco Nazionale del Vesuvio. Il primo a lanciare l’allarme è stato il parroco ambientalista, don Marco Ricci, impegnato in prima linea nella salvaguardia del territorio, nonché presidente dell’associazione “Salute, Ambiente, Vesuvio”. Sul posto ci sono diverse squadre di vigili del fuoco e al momento le fiamme non sono ancora state domate. Una nube nera è visibile da lontano: non si esclude che oltre alle sterpaglie possano bruciare anche rifiuti e materiale di scarto tossico.

Don Marco Ricci, dalla sua pagina Facebook urla disperato: “Aiutateci, stiamo respirando veleno”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...